Enersystems porta l'energia dell'arte siciliana a Expo

Data: 16 Agosto 2015 , 15:42 | Categoria: news

Enersystems porta l'energia dell'arte siciliana a Expo

Per noi l’arte è energia che alimenta il progresso

ENERSYSTEMS porta a EXPO 2015 “Il miracolo di Sant’Isidoro Agricola” (1641) di Mattia Stomer, custodito nella Chiesa Madre di Caccamo, in provincia di Palermo, uno dei centri artisticamente più importanti della Sicilia.

Lo Stomer, interprete spettacolare della pittura di Caravaggio, non firmava mai i suoi dipinti. Fece una eccezione la grande tela di S. Isidoro, prova questa del valore che il pittore stesso attribuì alla sua opera, riconoscendo in essa l’espressione più piena e più completa del suo tormento artistico. Soltanto due tele lo lasciarono tanto soddisfatto da convincerlo ad apporvi la sua firma e la data dell’esecuzione, l’altra tela si trova nel museo di Anversa (Belgio). Un’opera di grandissimo valore storico e culturale che - in sintonia perfetta con i grandi temi di EXPO 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita - evidenzia il rapporto tra uomo, natura e sostentamento.

Considerata dal critico d’arte Vittorio Sgarbi “un’opera fondamentale per la storia artistica italiana”, rappresenterà dal prossimo primo settembre la Sicilia all’interno della mostra da lui curata “Il Tesoro d’Italia”,  ospitata nel prestigioso padiglione di Eataly.

Come azienda siciliana impegnata nel solare fotovoltaico residenziale, siamo orgogliosi di contribuire a rendere visibile in Italia e nel mondo un frammento dell’immenso patrimonio artistico della nostra isola: crediamo infatti che l’arte, come l’energia rinnovabile, rappresenti una fonte infinita e sostenibile di energia pulita, che alimenta cultura e idee, generando così futuro e progresso.

Iniziativa realizzata per gentile concessione di Padre Giuseppe Calderone, Arciprete di Caccamo e con il parere favorevole di Sua Eminenza Cardinale Paolo Romeo, Arcivescovo Metropolita di Palermo e primate di Sicilia.